In uscita
2020
Radianze
pp. 420
€ 20,00
ISBN 

Sinossi

PIRRO -La filosofia Yoga dice che il mondo è colmo di Prana, che è ovunque e che è la forza vitale che regola tutte le vite animali, vegetali e minerali. Anche i minerali, secondo gli Yoghi, hanno una vita. La nostra scienza ora sa che un atomo è una specie di sistema solare in vorticoso movimento.

MANI -Credi possibile si possa nel mondo materiale seguire leggi che non siano desunte dal mondo stesso della materia?

PIRRO -Perchè no? In ultima analisi non è lo spirito che con le sue idee, attraverso la mente, regola il corpo, quindi la materia? Se lo spirito dirigesse la mente dell’uomo con altri concetti, il corpo non potrebbe che ubbidire e quando io dico che la nostra società è retta dalle leggi della materia, voglio dire che queste hanno invaso il campo della mente

Mani -E cosa si potrebbe dunque fare?

PIRRO -Se un diverso orientamento spirituale fosse in tutti e lo si indirizzasse  con la formazione, si potrebbe vedere un principio di miglioramento della società. Questo libro sarà di aiuto, vedrai.

L'Autore

Luigi Carlo Filippo Russolo  è stato un compositore, pittore e inventore italiano. Futurista e firmatario del manifesto L’arte dei rumori (11 marzo 1913), in cui si teorizzava l’impiego del rumore per arrivare a comporre una musica costituita da rumori puri invece che suoni armonici, è considerato il primo artista ad aver teorizzato e praticato il concetto di noise music. La sua musica veniva eseguita con una famiglia di strumenti da lui stesso ideati, gli Intonarumori, apparecchi meccanici capaci di sviluppare suoni disarmonici e d’avanguardia subito battezzati, nelle performance di quel movimento, “musica futurista”; nel 1922 costruì il “rumorarmonio”, mezzo necessario ad amplificare gli effetti musicali creati dagli intonarumori.

Condividi: