Animula Vagula Blandula

C’è uno specchio segreto sul fondo di ogni lettrice, di ogni lettore, nel quale può riflettersi solo l’autore più amato, l’autrice del cuore, ingigantendosi, deformandosi, divenendo il volto compagno che ci cammina al fianco, di libro in libro, anche tutta una vita. Così Yourcenar e i suoi fuochi sacri, Tolkien e gli elfi di Gran Burrone, Jackson e i suoi fantasmi interiori, King o Dagerman diventano tanto più vivi e più veri quanto più siamo disposti a farci trascinare, fortunosamente, nel “territorio del diavolo”: i mondi imprendibili della loro scrittura. Lettrici e lettori d’eccezione, scelti tra le più importanti firme della narrativa italiana, ci guidano con amorosa avventura, capitani di una ciurma fantastica, alla scoperta della vera anima, grande o misera ma certamente irresistibile, dei loro scrittori di culto. Ritratti sentimentali di persone che hanno vissuto con la penna in mano, affidando alle parole e alle storie la parte migliore della loro (e della nostra) vita.

Condividi: